RAY-BAN RB3447 SOLE

145,00 195,00 

1 disponibili

RAY-BAN  RB3447 è un modello da sole squisitamente rétro, indossato dalle leggende della musica e ispirato alla controcultura degli anni Sessanta.

La montatura metallica ha un’inconfondibile forma rotonda e accoglie le originali lenti in cristallo, dando vita a un modello unisex dal fascino iconico.
Il ciliare incurvato, le alette regolabili e le aste metalliche sottili con terminali in plastica a poggiare sulle orecchie aggiungono al modello una comodità impeccabile.
Disponibile con lenti a specchio, sfumate o polarizzate.  Anche da vista.

Descrizione

RAY-BAN  RB3447 è un modello da sole squisitamente rétro, indossato dalle leggende della musica e ispirato alla controcultura degli anni Sessanta.

La montatura metallica ha un’inconfondibile forma rotonda e accoglie le originali lenti in cristallo, dando vita a un modello unisex dal fascino iconico.
Il ciliare incurvato, le alette regolabili e le aste metalliche sottili con terminali in plastica a poggiare sulle orecchie aggiungono al modello una comodità impeccabile.
Disponibile con lenti a specchio, sfumate o polarizzate.  Anche da vista.

RAY-BAN RB3447 SOLE è anche realizzabile con lenti graduate, monofocali o progressive siglate Ray-Ban. Consigliabile l’utilizzo di lenti  TRANSITION SIGNATURE 8G

Nel corso dei suoi settantacinque anni di storia, Ray-Ban ha veicolato una profonda rivoluzione nel mondo della musica e dell’arte, favorendo l’ascesa della cosiddetta celebrity culture e dando alle star del rock e del cinema il potere di influenzare la moda. Da James Dean a Audrey Hepburn, fino a Michael Jackson, Ray-Ban si è rivelato un accessorio indispensabile per le icone culturali che non vogliono semplicemente essere viste, ma vogliono essere notate. Ray-Ban ha lasciato un segno indelebile nella storia della cultura.

LA STORIA

Mentre i nuovi aeroplani volano sempre più in alto e su rotte sempre più distanti, molti piloti della US Air Force, abbagliati dalla luce solare, accusano frequenti mal di testa e un senso di vertigini. Per ovviare al problema, viene introdotta una nuova tipologia di occhiali con lenti verdi in grado di eliminare i riflessi senza oscurare la vista. Nasce così il marchio Ray-Ban. La vendita dei nuovi occhiali antiriflesso viene estesa al pubblico a partire dal 1937. Il modello originale prevede una montatura in plastica dalla classica forma oggi universalmente nota come Aviator. L’anno successivo, dopo un accurato restyling, gli occhiali da sole acquistano una montatura in metallo e il marchio è ribattezzato Ray-Ban Aviator.

LA POPOLARITA’

Ben presto, la popolarità di Ray-Ban si diffonde dalla ristretta cerchia dei piloti a tutti gli amanti della vita all’aria aperta. Nel 1938, Ray-Ban lancia il modello Shooter disponibile con lenti verdi o giallo chiaro Kalichrome, ideali in condizioni di foschia. La loro capacità è quella di mettere a fuoco i dettagli e di minimizzare l’effetto della nebbia filtrando la luce blu. Il cerchio centrale “portasigaretta”, pensato per consentire al tiratore di avere le mani libere, è l’elemento distintivo di questo occhiale-icona. L’anno seguente, Ray-Ban espande ulteriormente il proprio catalogo – e il portafoglio clienti – con il lancio di Ray-Ban Outdoorsman. Inizialmente chiamato “Skeet Glass” e creato per categorie specifiche come gli appassionati di caccia, tiro e pesca. Questo occhiale si distingue per la barra frontale e i terminali delle aste, che negli anni hanno subito mutazioni con rivestimenti di diversi materiali, quali madreperla e pelle di vitello.

Informazioni aggiuntive

Colore

Oro giallo e lenti verdi, Acciao e lenti marroni, Oro giallo e lenti azzurre degradanti, Oro giallo con lenti verdi polarizzanti, Oro giallo e lenti azzurre specchiate

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “RAY-BAN RB3447 SOLE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima