Descrizione

PERSOL SOLE PO3328S Modello rettangolare dal gusto moderno, caratterizzato da un’inedita versione della Freccia Persol sulle aste. La nuova Freccia è proposta in argento su lastra terra di di Siena. Una lente frontale più grande pensata per chi preferisce coprire una parte maggiore del viso. Lenti in cristallo polarizzanti.

Offre un fit più sicuro e confortevole per chi ha ponte nasale alto e zigomi bassi. Una buona scelta se il ponte del naso è al di sopra del livello delle pupille.

PERSOL SOLE PO3328S è realizzabile anche con lenti graduate monofocali o progressive, bianche o colorate. Naturalmente anche consigliabile nelle nuovissime tonalità della linea TRANSITION SIGNATURE 8G, variabili a seconda della condizione di luce.

LA STORIA

Persol è il simbolo di una bellissima storia italiana che inizia nel 1917 a Torino, quando l’ottico e fotografo Giuseppe Ratti crea i Protector.

I nuovi occhiali sono adottati da diverse aviazioni nel mondo e indossati da poeti, aviatori, campioni di automobilismo e motociclismo dell’epoca.

Il marchio Persol, acronimo di “per il sole”, è vocazione all’eccellenza e alla qualità assolute, maestria artigianale e cura del dettaglio, innovazione tecnologica e stilistica.

Numerose sono le innovazioni progettate nei laboratori torinesi:

  •  Meflecto, nato alla fine degli anni ’30, è il primo sistema al mondo di aste flessibili che permette alla montatura di adattarsi alla fisionomia di ogni volto.
  • Victor Flex è il ponte flessibile a tre intagli che aumenta la curvatura e l’aderenza al viso.
  • Freccia è l’esclusivo attacco a cerniera che ha come fregio decorativo una freccia sull’asta ispirata alla spada degli antichi guerrieri. 

Il modello 649, la prima vera icona del marchio, viene creato nel 1957 per i tranvieri di Torino che avevano bisogno di un occhiale ampio per proteggersi dall’aria e dalla polvere. Dalle origini funzionali al grande pubblico il passo è breve. 

Negli anni ’60 inizia il profondo legame tra Persol e il cinema, che dura ancora oggi. 

Negli anni ’80 Persol prosegue nella sua vocazione di ricerca e sviluppo tecnologico realizzando occhiali sempre più innovativi.

Persol viene acquisito da Luxottica nel 1995 e trova nel Gruppo una perfetta identità di valori.