Descrizione

Oakley Seller Ox3248 ispirati agli intramontabili Oakley Tin Cup, i Seller sono dedicati a chi è alla ricerca di quel tocco di stile extra in un modello classico dalla forma squadrata.

OAKLEY Seller OX3248 con il frontale in lega metallica C-5™ e le aste in acciaio inossidabile, dai profili sottili è progettato per durare donando una straordinaria sensazione di leggerezza a chi la indossa. Un modello da vista perfetto da indossare tutti i giorni, tutto il giorno, i Seller sono dotati di morbidi terminali e di naselli trasparenti regolabili, per un comfort che dura a lungo.
DESIGN MODERNO

Un’architettura raffinata, in stile “less is more”, è alla base dell’estetica minimalista di questo modello dalla forma squadrata ispirata ai Tin Cup.

ACCIAIO INOSSIDABILE

Resistente, ultraleggera e al contempo elegante, la montatura è realizzata in acciaio inossidabile ed è studiata per garantire comfort a 360° per tutto il giorno.

COMFORT

I morbidi terminali sono modellati sulle aste, per un comfort che ti accompagna per tutto il giorno.

Storia

Oakley fu fondata da James Jannard nel 1975 nel suo garage con un investimento iniziale di $ 300. Il nome Oakley è venuto dal cane di Jannard, un Setter Inglese. Jannard ha iniziato vendendo quello che lui chiamava The Oakley Grip dal retro della sua auto alle gare di motocross e il materiale viene ancora usato per fare gli earsocks sugli occhiali Oakley e i naselli. Oakley ha continuato a produrre guanti, manopole, gomitiere e occhiali per la BMX.

Nel 1980, Jannard ha creato un paio di occhiali chiamato O-Frame.

Il marchio ha ottenuto crescente riconoscimento e importanza per tutto il settore sportivo e nel 1983 Oakley ha iniziato a vendere occhiali da sci.

I primi occhiali da sole furono i Factory Pilot Eyeshades. Successivamente si aggiunsero gli Oakley Frogskin.

L’azienda è diventata quotata nel 1995.

Il 21 giugno del 2007, Luxottica ha annunciato un piano per l’acquisto di Oakley in un affare da 2,1 miliardi di dollari.