GUESS VISTA GU2882

146,00 

Disponibile

Guess Vista GU2882 montatura ideale per un pubblico che chiede eleganza e tradizionalità. Adatta sia per il montaggio con lenti monofocali che progressive, trattate antiriflesso per la protezione dalla luce Blu-Viola.

GUESS Vista GU2882 è consigliabile anche con lenti TRANSITION SIGNATURE 8, la nuova generazione di lenti fotocromatiche, chiare in interni e scure all’esterno.

Disponibile

COD: gu2882 Categorie: , , Tag:

Descrizione

Guess Vista GU2882 montatura ideale per un pubblico che chiede eleganza e tradizionalità. Adatta sia per il montaggio con lenti monofocali che progressive, trattate antiriflesso per la protezione dalla luce Blu-Viola.

GUESS Vista GU2882 è consigliabile anche con lenti TRANSITION SIGNATURE 8, la nuova generazione di lenti fotocromatiche, chiare in interni e scure all’esterno.

GLI INIZI

Guess nasce nel 1981 in California dall’intraprendenza e genialità dei quattro fratelli Marciano: Georges, Armand, Paul, Maurice. Ebrei di origine marocchina e cresciuti a Marsiglia. La famiglia Marciano ha piccoli negozi di abbigliamento sparsi tra Marsiglia, Tolone, Aix-en-Provence e Saint-Tropez. Durante una vacanza negli Stati Uniti, Georges si accorge che in USA i pantaloni in denim si assomigliano un po’ tutti (l’unica differenza consiste in una diversa decorazione nella tasca posteriore). Non esistono i jeans lavorati in stone-washing, il processo che li rende opportunatamente usurati ma che rende anche il tessuto più malleabile e quindi in grado di assecondare le forme femminili. Così nel 1981 i fratelli Marciano aprono a Los Angeles, a Beverly Hills, un negozio importando dall’Europa la lavorazione stone-washing. Georges convince anche Bloomingdale’s a mettere in vendita nel suo flagship store di New York la sua linea di jeans denim. Un successo.

LA SCELTA DEL NOME

Nel 1982 è Paul Marciano a indovinare la giusta campagna promozionale del marchio, cambiato in Guess con un interrogativo. Il punto di domanda (“?”) nel logo richiama il significato in inglese della parola “guess”, che letteralmente significa “indovina?”. Georges racconterà di aver visto, senza ancora conoscere l’inglese, un cartellone pubblicitario in cui c’era scritto: “Indovina, qual è il miglior hamburger? Big Boy”. E aggiungerà: “Guess? Non sapevo nemmeno cosa significasse ma pensavo che suonasse bene in tutte le lingue”. L’aspetto forte della campagna pubblicitaria è l’utilizzo di fotografie in bianco e nero scattate, con la regia della tedesca Ellen von Unwerth, non in uno studio ma all’esterno, all’aperto.

TESTIMONIAL

Campagne pubblicitarie particolarmente sensuali con testimonial che, all’inizio spesso sconosciute, diventano negli anni attrici o top model di fama mondiale. Sono Claudia Schiffer, Drew Barrymore, Anna Nicole Smith, Naomi Campbell, Karen Mulder, Laetitia Casta, Adriana Lima, Edílson Nascimento, Paris Hilton, Gigi Hadid, Amber Heard e la cantante Camila Cabello. Nel 1983 nasce la linea maschile, con lo stesso marchio sono messi in vendita nel tempo anche occhiali, borse, orologi, underwear, beachwear, scarpe, bigiotteria, profumi e accessori. Nel 1984 nasce anche la linea Guess Kids. I ricavi crescono: erano di 12 milioni di dollari nel 1982, toccano i 350 milioni nel 1987.

 

Informazioni aggiuntive

Colore

Tartarugato

Materiale di composizione

Plastica e metallo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GUESS VISTA GU2882”

Titolo

Torna in cima